Home Nes & Snes Recensione: Super Cooked!

Recensione: Super Cooked!

57
Super Cooked!
Super Cooked!
Editore/Sviluppatore: Goldlocke
Genere: Party game
Piattaforma: Super Nintendo
Anno: 2022

Sito web: https://goldlocke.itch.io/supercooked

In cucina c’è bisogno di mescolare gli ingredienti per avere un buon piatto.

Prendiamo un pizzico di Super Mario World, un po’ di Zelda, una punta di qualsiasi family game e il tocco finale di Masterchef … et voilà!

Ecco a voi Super Cooked!, il nuovo titolo di Goldlocke e soci per il Super Nintendo.

Di Che si tratta? Partiamo col dire che questo gioco nasce nel fine settimana di tre appassionati che hanno adorato il Super Nes fin da piccoli. Prendono l’idea folle di Overcooked di Ghost Town Games e, come nelle migliori cucine, ci sfornano un titolo dalla grafica “kawai” e dalla giocabilità frenetica.

Il titolo nasce gratuitamente in versione digitale (https://goldlocke.itch.io/supercooked) ma il team di sviluppo ne ha realizzato anche una versione fisica in tiratura super limitata.

Lo scopo del gioco è aiutare un giovane pulcino a diventare un grande chef. Il piccolo pennuto si dovrà fare strada nella mappa di gioco cercando di convincere i più grandi chef del suo lavoro e conquistando sempre più livelli servendo, preparando, pulendo e gestendo il cibo in una cucina.

Sembra facile ma vi assicuro che non lo è per nulla.

Una volta dovremo preparare le comande che verranno visualizzate nella parte superiore dello schermo assieme alle istruzioni per la preparazione.

Bisognerà prendere gli ingredienti richiesti, prepararli perfettamente, metterli su un piatto e servirli sul pass e bisogna farlo il più velocemente possibile.

Più si è veloci e più punti si otterranno.

Se si sbaglia la preparazione o si lascia un cibo troppo sul fuoco, la nostra unica opzione sarà quella di gettarne i resti nella spazzatura e ricominciare da capo.

A dimenticavo… bisognerà anche lavare i piatti e fare attenzione ad alcuni ostacoli creati da clienti troppo “invadenti”.

Il gioco si gestisce correttamente con il pad. La croce direzionale muove il pulcino, il tasto start mette in pausa e ogni tasto è assegnato ad una funzione. Il tasto Y ad esempio serve per tagliare e lavare, il tasto A per sistemare il piatto, il tasto B serve per muoversi più velocemente possibile.

Per ogni fase di gioco vengono assegnate un massimo di tre stelle, una per ciascuno dei seguenti risultati:

Completamento del livello
Gestione senza perdite degli ordini
Massimo obiettivo in monete d’oro.

Super Cooked è un gioco divertente e realizzato con molta cura anche se in poco tempo. Non ha tempi morti e tiene l’attenzione di gioco molto elevata. Le sfide sono coinvolgenti e il livello di difficoltà è ben calibrato anche grazie ad un sistema di tutorial avanzato completo e divertente.

Sebbene il percorso in singolo non sia molto lungo, il vero punto di forza del titolo è la possibilità di giocare fino ad un massimo di 4 giocatori attraverso il multitap (oppure con kaillera).

Questa possibilità rende pressoché infinita la curva della longevità totale.

L’aspetto è gradevole e ben realizzato. Bella la grafica e simpatico il sonoro che accompagna senza disturbare.

Concludo premiando con un bel voto questo titolo che si va a collocare tra i migliori realizzati ultimamente per la console a 16 bit Nintendo.

PRO:
Divertente in singolo ma incredibile in multi giocatore.

CONTRO:
Il percorso in singolo non è lunghissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome