Home Nintendo Pikmin 4

Pikmin 4

28
Pikmin 4

Pikmin 4
Editore: Nintendo
Genere: Rts
Piattaforma: Nintendo Switch
Sito web: Nintendo.com

Il sogno febbrile di un giardiniere…

Mentre osservo il giardino dalla mia astronave in miniatura, guardo una squadra di pikmin che abbatte un muro di mattoni laggiù, un’altra che trasporta un tesoro (una papera di gomma scartata) alla base e una terza che costruisce un ponte di argilla, provo un senso di pace e padronanza… che meraviglia un esercito di minuscole persone vegetali come assistenti personali.

I Pikmin sono creature allegre e obbedienti, germogli colorati con gli occhi, alcuni con il naso e piccoli corpi di macigno.
Ogni razza è adatta a compiti diversi, come scavare, nuotare o camminare sulla lava calda con i loro minuscoli piedi.

Tu, un minuscolo astronauta, fai parte di un equipaggio di ricerca e salvataggio che si è schiantato su un pianeta sospettosamente simile alla Terra, e i Pikmin ti prendono in giro, permettendoti di comandarli con il tuo fischio in battaglie contro bestie da giardino e in una infinita ricerca di tesori.

Le descrizioni di questi reperti sono un punto culminante: nella mente di questi minuscoli ricercatori alieni, quella papera giocattolo diventa una maestosa bambola di gomma, una pallina da tennis una sfera di sentimenti sfocati. Se trascorri un po’ di tempo nel catalogo dei tesori è garantito che ti farà sorridere.

Dal suo primo ingresso su GameCube nel 2001, apparentemente ispirato dal nuovo hobby del giardinaggio del designer Shigeru Miyamoto, Pikmin si è evoluto da uno studio di giardini su piccola scala in un’avventura planetaria in miniatura.
Ci sono molti altri posti da esplorare e lo fai insieme a una squadra più numerosa di astronauti alieni, che ti creano gadget e ti pongono sfide strategiche.

Ogni giardino o diorama sulla spiaggia ospita grotte, discrete scatole di puzzle che mettono alla prova il tuo coraggio strategico con labirinti e nemici minacciosi, e puoi esplorarle anche di notte, quando si trasformano in sfide di difesa della torre, una corsa per proteggere la tua base da carnivori inferociti.

Se la musica per pianoforte e le creature ambigue fanno sembrare questo gioco carino e scorrevole, sappi che in realtà si tratta di Parental Anxiety: The Video Game.
Ho urlato come un matto quando ho inviato una squadra di Pikmin mal equipaggiati alla carica contro una creatura sconosciuta che li ha inaspettatamente fulminati a morte.
Pikmin 4 non è poi “così” impegnativo, in quanto è facile ricostituire i numeri delle tue piante (o riavvolgere il tempo per salvarli dal loro destino), e la maggior parte dei nemici può essere sconfitta semplicemente lanciando loro un numero schiacciante di Pikmin…

Ma il modo in cui mi sono sentito quando ho perso anche solo alcuni di loro a causa di un uccello dall’aspetto malvagio o di una rana con la pancia gonfia significava che cercavo sempre di evitare di mandarli al suicidio, cercando invece modi più strategici per andare avanti… mi ci affeziono a questi esserini!

Una cosa grandiosa del gioco è che ti offre molti modi per rendere il cammino più semplice, ma non ti obbliga a usarli. I gadget ti aiutano a radunare i servitori perduti; il cane può seguire i profumi per scoprire tesori nascosti; bombe, mine e raggi congelanti possono aiutare in combattimento.

C’è anche una modalità cooperativa che consente a un secondo giocatore di lanciare sassi mentre vai avanti con le cose.
Dato che Pikmin riguarda la gestione del tempo e la divisione del lavoro, tuttavia, un altro giocatore potrebbe introdurre un elemento troppo caotico se gli venisse data troppa libertà d’azione.

Ho trascorso le mie prime ore in questo piccolo mondo leggermente irritato dalla lentezza con cui mi venivano presentati nuovi Pikmin e nuovi posti in cui guidarli, ma – qui viene il bello della Nintendo Difference – Pikmin 4 è cresciuto davvero con me durante la partita.
Man mano che la tua base si espande, aumentano anche le tue opzioni: anche una volta terminata la battaglia “finale”, c’è una serie enormemente generosa di cose da fare appena sbloccate. Che tu abbia seguito la serie sin dai primi giorni o che tu sia nuovo di zecca, stai tranquillo, è bello come non lo è mai stato.

Il nucleo emotivo del gioco rimane l’interdipendenza tra te e i Pikmin, e il senso di responsabilità e gratitudine che provi nei loro confronti.

E poi è successo… mi trovavo in balcone a casa, dopo il lavoro, e per un secondo ho sentito che se mi fossi seduto sulla sedia e fossi rimasto fermo, avrei visto piccole file pikmin trasportare oggetti tra formiche e piante.
I giochi più memorabili sono sempre quelli che iniettano un po’ di magia nella tua vita di tutti i giorni.

PRO:
I nuovi Pikmin Occin sono meravigliosi.
Stupende le missioni notturne
Tantissimi nuovi potenziamenti

CONTRO:
Inizio un po’ “lento” soprattutto per i giocatori dei precedenti capitoli

LASCIA UN COMMENTO

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome