Home Nerd World Shigeru Miyamoto sperava che Nintendo avesse fatto di più con Zelda 2

Shigeru Miyamoto sperava che Nintendo avesse fatto di più con Zelda 2

14
shigeru miyamoto
Comunque sia andata, rimane sempre uno degli Zelda più unici nel suo genere.

The Legend of Zelda è un franchise realizzato solitamente con due stili, vista dall’alto 2D/2.5D o in versione 3D (battezzato con Ocarina of Time). Detto questo,  ZeldaII: The Adventure of Link per NES fu un eccezione in tutti i sensi, non solo per il nome, dove non troviamo più la scritta “The Legend of”, ma anche il suo gameplay fun un cambio netto rispetto alla serie a cui siamo ormai abituati.

zelda 2 nes

Punti esperienza, sistema di upgrade a livelli e mix di gameplay con vista dall’alto e platform 2D, insomma, una formula che non fu mai replicata

In un’intervista, Miyamoto stesso si dichiara deluso da questo gioco, spiegando come il progetto fallì già nelle prime fasi di sviluppo, dando la colpa ai limiti hardware di quel tempo.

Sicuramente questo gioco rimarrà per sempre un’eccezione curiosa nel franchise di Zelda, anche se da parte nostra, lo abbiamo amato alla follia quando uscì su NES, forse perché era solo il secondo capitolo e quindi non c’erano ancora molti titoli con cui fare un paragone.

E a voi quale Zelda è piaciuto di più e quale fareste volentieri a meno?

LASCIA UN COMMENTO

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome