Home Nerd World SEGA: addio alle sale giochi

SEGA: addio alle sale giochi

17
sale giochi

Dopo oltre 50 anni SEGA ha deciso di vendere tutte le sale giochi presenti in Giappone.

SEGA Sammy venderà il restante 14,9% della sua divisione Entertainment, la quale si occupava appunto dei centri arcade del paese.

Il 14,9% verrà acquistata da Genda Inc. e di conseguenza l’intera divisione passerà sotto le sue mani, infatti Genda aveva già comprato l’85,1% delle azioni di SEGA Entertainment.

Nonostante l’avvento delle console domestiche, le sale giochi riuscivano a generare ancora un discreto profitto.

La pandemia ha sicuramente dato il colpo finale con la chiusura temporanea delle sale giochi in Giappone.

Se avrete nostalgia delle sala giochi marchiate Sega potrete sempre rifarvi con uno dei capitoli del videogioco Yakuza.

Articolo precedenteMitico tv! EVERCADE VS: Collezionare cartucce è ancora magico?
Articolo successivoNintendo Switch: non solo N64 e Mega Drive, in arrivo il Gameboy
La redazione Gamebit, sempre pronta a scovare nuove news!

LASCIA UN COMMENTO

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome