Home C64 Recensione: Space Station 23

Recensione: Space Station 23

50
Space Station 23

Space Station 23
Editore/Sviluppatore: Vector 5 Games
Genere: Adventure
Piattaforma: Commodore 64
Anno: 2023
Sito web: https://vector5games.itch.io/space-station-23

Per anni gli alieni hanno invaso i nostri Commodore 64 con velleità di conquista sempre prontamente cancellate.

Li abbiamo affrontati con astronavi, dentro labirinti, saltando tra piattaforme e sparandogli contro e, a tutt’oggi, continuano ad infestare il nostro amato “Biscottone”.

Ma non sono stanchi?

In Space Station 23 di provano ancora una volta, questa volta abbattendosi su un piccolo pianeta colonia tramite un grosso asteroide e mettendo a soqquadro la vita del veterano di guerra Joe Pheonix.

Il nostro eroe dovrà ripulire la stazione spaziale 23 da tentacolosi e irritanti alieni colorati, recuperare preziose riserve energetiche, riparare i danni dell’impatto dell’asteroide… il tutto in 10 meravigliosi livelli, perfettamente bilanciati a livello di gameplay e difficoltà.
Space Station 23 è un titolo divertente che si carica volentieri sul nostro amato Commodore. Appartiene a quel generei di giochi con alcune complesse fasi esplorativi, una buona dose di blatastaggio ed enigmi.

In totale sono 240 stanze da esplorare, ricche di trappole, oggetti nascosti e soprattutto alieni. Quest’ultimo potranno essere eliminati con il fucile laser che però dovrà essere usato con parsimonia.

Si ragazzuoli! Le munizioni sono limitate e sono l’unico mezzo per distruggere i nostri terrificanti avversari.
Lungo le stanze, assieme alle scorte e all’energia da recuperare, troveremo fortunatamente proiettili aggiuntivi.

La grafica è semplice, ma simpatica. Molto colorata ed efficacie, facilmente riconoscibile sullo schermo grazie anche allo stile super deformed che ho apprezzato particolarmente.

Funziona su tutte le configurazioni possibili. Su hardware reale, su The C64 (maxi o mini) e in emulazione.

È compatibile sia PAL che NTSC anche se manca l’ottimizzazione per quest’ultima.
Simpatico e minimalista il sonoro che ci farà calare perfettamente nell’avventura.
Ogni livello consente un approccio ragionato per affrontare gli alieni e la raccolta degli oggetti. È ben calibrata la difficoltà e gli enigmi.

Dura e fa durare il divertimento e posso tranquillamente inserirlo tra i migliori titoli di questo 2023 per C64.

PRO: Curato tecnicamente con un buon level design e una difficoltà ragionata

CONTRO: 10 livelli non sono pochi ma nemmeno troppi. Avrei voluto giocare ancora qualcosina di più

LASCIA UN COMMENTO

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome