Home C64 Knights & Slimes

Knights & Slimes

22
Knights & Slimes
Knights & Slimes
Editor: Monte Boyd
Genere: Platform
Piattaforma: Commodore 64
Anno: 2022
Site web: https://monteboyd.itch.io/knights-and-slimes

Il Commodore 64 ha appena compiuto 40 anni e possiede la ludoteca più varia, vasta e pazza che ci sia e, nel 2022, accoglie ancora una nuova produzione di qualità.

Monte Boyd ha realizzato questo Knights and Slimes con passione ed il titolo in queste ore è disponibile al download sul sito ufficiale per gli amanti del C64.

E’ una gioia trovare queste piccole produzioni dalla bella grafica colorata e ben animata.
Basta guardare una qualsiasi immagine di Knights and Slimes per intuire che ci si trova davanti ad un prodotto fatto con cura e attenzione.

La storia è semplice: il nostro regno è invaso da un’orda di Slimes e sta a noi distruggerli tutti e rimandarli da dove sono venuti. Per poterlo fare, avremo la possibilità di scegliere tra ben otto avventurieri che vanno da un cavaliere ad un ninja passando per un elfo, un ladro, un samurai, ecc.. Come i titoli arcade della vecchia “scuola”, anche in questo avremo la possibilità di accumulare esperienza ed acquisire nuove abilità.

E’ un platform a schermo fisso dove il nostro piccolo eroe per proseguire dovrà “ripulire” tutto il livello. Di tanto in tanto nel livello appariranno alcuni bonus che ci aiuteranno a completare in modo veloce e funzionale il nostro lavoro. Ogni oggetto bonus possiede una particolare abilità e sono tutti divertenti ed utili.

Il gioco è un connubio ben realizzato tra PANG, Bubble Bobble e Snow Bros. Un mix che funziona bene. Il risultato non è perfetto ma molto godibile.

Il titolo scivola via attraverso 32 livelli più il boss finale e lo fa in modo lineare e con una buona curva della difficoltà.

La grafica è ben fatta con grandi sprite animati e bei fondali mentre la parte sonoro, seppur ben realizzata, l’ho trovata poco inerente al gioco e troppo “cacofonica”. Infatti durante la partita è possibile disattivarla.

Avrei gradito la possibilità di giocare in doppio, lo avrebbe reso sicuramente un must.
Ho invece apprezzato il sistema di password per accedere ai livelli.
Il gioco è distribuito in formato CRT ovvero Cartuccia ed è possibile giocarlo anche in real hardware ad esempio con la Easyflash.

PRO:
Un titolo veloce e realizzato con cura.

CONTRO:
Manca una versione a due giocatori
Sonoro fastidioso
Disponibile solo in formato CRT

Articolo precedenteResident Evil: il documentario sul film perduto di George Romero
Articolo successivoNintendo NES diventa un PC
Nato nel 1977, dal 1981 si diverte a blastare mostri in ogni forma di gioco elettronico. Ha cominciato a scrivere di videogiochi e di gioco in generale ad inizio anni 90 ancora ragazzo. Dopo 40 anni è ancora qui a parlare di giochi e di sistemi di gioco.

LASCIA UN COMMENTO

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome