Home Mezzecartucce Il RE-PLAY Festival in Costa Azzurra

Il RE-PLAY Festival in Costa Azzurra

38
l mondo del Retrogaming nella sua accezione collezionistica può essere un’avventura alla Indiana Jones alla ricerca del sacro Graal, ma può anche rivelarsi un’esperienza piena di bootleg, venditori disonesti e della parola “raro” appiccicata a giochi che hanno venduto decine di milioni di copie.
Una delle manifestazioni a cui Mezze Cartucce non manca mai e che per la prima volta dal 2012 è saltata causa pandemia è il RE-PLAY Festival (http://www.replay-festival.com) in Costa Azzurra. Non solo l’atmosfera di questo festival è sempre stata molto amichevole, ma è la sua commistione di postazioni di gioco, mercatini, espositori, e addirittura servizi di modifiche sul posto (gratuite!) a renderla un appuntamento immancabile.
Nella stessa “passeggiata” potete acquistare pezzi di ricambio, ammirare action figures fatte a mano, farvi una partita, rovistare negli scatoloni di roba non funzionante in regalo, scovare quella cartuccia che vi mancava ad un prezzo decente, incontrare R2D2… persino frequentare un corso accelerato di mosaici pixel-art per rifarvi le piastrelle del bagno!
Speriamo che il 2021 sia meno Covid e più co-op e di poter tornare a rovistare tra i cestoni per trovare quel Kirby’s Adventure in mezzo alle decine di Tecmo Bowl… per adesso vi lasciamo il video del 2019 e, in caso non vi basti, sul nostro canale ci sono i video di tutti gli anni dal 2014!
Articolo precedenteCyberpunk 2077: la versione, ehm, per ps1
Articolo successivoPAC-MAN nella Comic-Con Museum Character Hall of Fame
Le Mezze Cartucce sono il profumo della confezione di cartone di un gioco appena scartato, acquistato con le paghette messe da parte per mesi. Sono la polvere soffiata dalle cartucce del NES per far ripartire l'ennesima partita a Zelda. Sono il sapore delle sfide a Mario Kart seduti per terra di fronte al tubo catodico della nonna. Sono le urla della mamma che chiama perché è pronta la cena, ma prima bisogna salvare... annotandosi 16 caratteri di password. Le Mezze Cartucce sono le risate di tuo fratello che ti batte allo stesso gioco per la milionesima volta. Sono le 500 lire tenute da parte per farne un'altra, l'ultima, "la bella" a Metal Slug. Sono le dimensioni di quella scatola incartata sotto l'albero di Natale che sembrano combaciare col gioco che avevi chiesto. Sono le sfere dei mouse consumati con i punta e clicca. Le Mezze Cartucce sono quel divano a due posti, rigorosamente usato in quattro, che ha visto amicizie nascere e disfarsi ad ogni minigioco di Mario Party.

LASCIA UN COMMENTO

Lascia il tuo commento
Inserisci il tuo nome